Canzoni d'amore

Autore: Wagram

Titolo: COME UNA PARTITA

COME UNA PARTITA

Era un sabato sera e cominciava la festa…
la gente ballava e a me girava la testa…america e cuba cominciavano a salire, io ero il Re della festa e cominciai ad avvertire una presenza di sesso femminile..che già a primo impatto mi fece impazire, quella sera il primo bacio, dissi “cazzata!!”, dopo pochi mesi di stucco l’ho lasciata….
Adesso siamo insieme più forti di prima , abbiamo attraversato una discesa enorme e dopo una salita, ma questa è la vita, è come una partita…
RIT: “come una partita posso vincere o perdere” …ma se non partecipo ho già perso in partenza, è il mio cuore a decidere e non vuol cedere, io in definitiva non posso stare senza te..
Come una partita, così è la vita, in ogni atomo sempre insieme, la vita ti sculaccia poi ti bacia e poi ti spreme.
Come una partita perché tutto è deciso da episodi, quelli della tua vita li decidono Berlusconi e Prodi.
Ma tu sei bella, pensare a quando ti chiamavo “Trivella”, senza essere modesta potresti fare la modella, ma tu sei già la miss del mio cuore, non so se tutto questo posso continuare a chiamarlo Amore..
Forse è un diminutivo a ciò che provo, per non parlare delle paure, bè quelle avute dopo.
Aver paura di amare è come vivere senza respirare.
È tutto come una partita se tu sei la fantasita l’amore è il capitano e io il tuo regista…
RIT:” “come una partita posso vincere o perdere” …ma se non partecipo ho già perso in partenza, è il mio cuore a decidere e non vuol cedere, io in definitiva non posso stare senza te..
Pensando a quel sabato sera che america e cuba cominciavano a salire, io tutt’ora sono ubriaco di amore si, ma non la voglio smaltire...

Tutti i testi sono di proprietà e copyright dei rispettivi autori.

Invia un testo! | Altre canzoni d'amore

- deal5 - cheaps5